B&B Caserta Deluxe; Il bed and breakfast a Caserta, ideale anche per ammirare l'acquedotto Carolino - B&B Caserta - Deluxe

 0039 351 523 8866
Vai ai contenuti
ACQUEDOTTO CAROLINO
Viaggiando tra Maddaloni e la provincia di Benevento, passando per la "Valle di Maddaloni", non si può che rimanere abbagliati, dalla possente struttura in tufo a tre ordini di arcate, poggiante su 44 piloni, a pianta quadrata, la quale ricorda quella degli acquedotti romani. Fù denominata Acquedotto Carolino, da Carlo di Borbone, che la commissionò, e fù progettata da Luigi Vanvitelli nel 1753, per alimentare idricamente la Reggia di Caserta ed il complesso della seteria di S. Leucio, trasportando l'acqua prelevata alla falde del monte Taburno e dalle sorgenti del Fizzo, in territorio beneventano. Tale straordinaria opera, realizzata in 16 anni, destò, l'interesse di tutta l'Europa, tanto da essere riconosciuta, come una delle opere di maggior interesse architettonico ed ingegneristico del XVIII secolo, oltre ad essere, a quei tempi, il ponte più lungo esistente (529m.). Ancora oggi, data la sua solida struttura, resiste ai segni del tempo e ai violenti terremoti che ci sono stati, per cui, è assolutamente piacevole, ed interessante farvi una sosta.
CASERTA, ITALIA
Torna ai contenuti